Tagsacco e vanzetti

09.12.2019 LA MORTE LEGALE

Il regista Giuliano Montaldo racconta, a quasi mezzo secolo di distanza, come nacque il suo film Sacco e Vanzetti, appena restaurato. Fu una scelta coraggiosa quella di rievocare la tragica fine dei due anarchici italiani, ingiustamente condannati a morte negli Stati Uniti nel 1920 e uccisi 7 anni dopo. Montaldo rivela l’intero percorso artistico/produttivo da quel grande affabulatore e persona di straordinaria sensibilità che era. Un bel documentario.

Continua a leggere