Tagcircolo cinema lucca

21.03.2019 LA DOLEUR

È l’inverno del 1944, nella Francia occupata dei nazisti una giovane scrittrice, la Duras, militante della Resistenza, cerca disperatamente notizie del marito deportato. Nei suoi angosciosi andirivieni si imbatte in un poliziotto untuoso e massiccio che la lusinga… Quasi due film in uno, ma che film!, Tra sfocature, sdoppiamenti, uso geniale della voce narrante mai forse il cinema aveva colto il nucleo più straziante di quell’epoca in una prospettiva così personale e insieme dolorosamente rivelatrice. (Fabio Ferzetti)

Continua a leggere