Tagcinema

21.02.2019 LA DONNA DELLO SCRITTORE

Una scrittrice tedesca che mette molto della sua vita nelle pagine che scrive; un regista che prende quel romanzo, lo ambienta ai giorni nostri e lo usa con intelligenza. Questo è La donna dello scrittore, nel quale Christian Petzold, partendo dal romanzo di Anna Seghers, torna a parlare della possibilità di scrivere e riscrivere la realtà, di finzione e di sostituzione, di accidenti e di incidenti, di sopravvivenza e di morte. “Uno dei film più originali e interessanti dell’anno” (Fabio Ferzetti).

Continua a leggere