RIAPRE IL CINEMA CENTRALE E RIPARTE ANCHE IL CIRCOLO DEL CINEMA

Dopo questi lunghi e deprimenti mesi di clausura, di teledipendenza imbottita di pubblicità e di pareri scientifici, il Cinema vero, quello in sala, riparte, e Il Circolo del Cinema di Lucca, dall’alto dei suoi 73 anni di attività ininterrotta non poteva, non partecipare a questo evento.

Partecipiamo a questa iniziativa, insieme a Simone Gialdini, direttore e proprietario del Cinema Centrale che ci ospita da decenni, nonché direttore generale dell’ANEC e sosteniamo il suo sforzo a difesa delle sale cinematografiche nazionali, senza quelle, anche le attività dei Cineforum e dei vari Circoli del Cinema non potrebbero esistere.

Partecipiamo a questa iniziativa al Cinema Centrale, offrendo ai nostri soci tre film fra quelli appena usciti o in procinto di uscire nelle sale per la riapertura.

Le tre serate di proiezione si svolgeranno il giovedi, nostro giorno di abituale programmazione, e saranno aperte a tutti, ma i nostri soci, con le tessere in loro possesso che sono ancora valide, avranno diritto al biglietto ridotto speciale di 5 Euro.

A tal proposito, la nostra sede, in Corso Garibaldi 53, sarà aperta dalle 16,00 alle 18,00 tutti i giovedi, prima della proiezione, per chi volesse sottoscrivere la tessera. Ricordiamo ancora che restano valide le tessere 2019/20.”

Ed ecco i film:

13/05 Rifkin’s Festivals – di Woody Allen  (versione originale sottotitolata)

20/05 Un altro giro – di Thomas Vinterberg  (primo giorno di programmazione)

27/05 Sesso sfortunato o follie porno- di Radu Jude –(versione originale sottotitolata)- VM 18 anni)

Le proiezioni inizieranno alle ore 19,50.

Il Circolo del Cinema Lucca